Dott.ssa Romina Venti

PSICOLOGA - PSICOTERAPEUTA TERNI

psicoterapia individuale, psicoterapia di coppia, psicoterapia familiare

Home » Pubblicazioni

Psicologia e psicoterapia Terni

RELAZONI, AMICI, AMORE, FIGLI (Psicologa Terni, Psicoterapeuta Terni, Umbria)

AUTORE: ROMINA VENTI

Tutti siamo immersi nelle relazioni, relazioni che ci fanno soffrire ma che ci danno anche la forza di andare avanti, di lottare, di vivere.

Sicuramente è molto difficile costruirne delle buone, ma quando ci si riesce è veramente una gioia immensa, una buona relazione che sia con un amico, un collega, il partner, i genitori ed i figli, cambia la giornata e la vita.

COSA E' LA RELAZIONE?

La relazione è il rapporto che intercorre tra due o più individui.

Per l'essere umano la relazione è fondamentale in quanto nessuno vive completamente solo, infatti l'uomo è un “animale sociale” e vive di relazioni.

Senza relazioni interpersonali non esisterebbe la vita, la società, il lavoro, la famiglia, la coppia....

A COSA SERVONO LE RELAZIONI?

E' grazie alle relazioni interpersonali che riusciamo a soddisfare il nostro desiderio di avere e dare amore, sostegno, affetto, rispetto, conforto, legame, felicità, emozioni, protezione, aiuto, consigli.

Purtroppo però, non tutte le relazioni hanno un buon risultato, ci sono relazioni interpersonali che fanno soffrire, creano difficoltà, dipendenza, litigi, rabbia, paura, tristezza, problemi, obblighi, responsabilità, ma ciò non deve portare a pensare di eliminare le relazioni, perché da soli sarebbe ancor più doloroso e problematico.

Frequentemente mi capita di parlare con persone che soffrono di solitudine, depressione, nostalgia, tristezza e che chiedono una consulenza in quanto soffrono per la mancanza o la perdita di relazioni più o meno importanti e vedere il loro cambiamento nel momento in cui riescono a costruirne delle sane è veramente emozionante.

L'EVOLUZIONE DELLE RELAZIONI

Già prima di nascere siamo in relazione, nasciamo e cresciamo in relazione, variando le priorità ed i problemi relazionali in base all'età ed al momento del ciclo vitale che si sta vivendo, infatti mentre inizialmente è di fondamentale importanza la relazione con la figura di attaccamento, con la propria famiglia poi nell'evoluzione, diamo importanza agli amici, al gruppo dei pari, al partner, ecc...

Infatti per i bambini fondamentale è la relazione con la figura di riferimento, poi con la famiglia intera, gli adolescenti danno più importanza al gruppo dei pari, lo stare bene a scuola, avere gli amici, per l'adulto è la relazione con un partner, i figli, la famiglia ed il lavoro.

Nell'evoluzione non è che si lascia la relazione precedente, ma si aggiungono relazioni a quelle già esistenti, cambiando le priorità in base al momento.

COSA SONO I PROBLEMI RELAZIONALI

Avere problemi relazionali, cioè problemi a stabilire delle relazioni soddisfacenti con gli altri, può essere causa o conseguenza di problemi psicologici, ed anche di eventi esterni come malattie, crisi economiche e cambiamenti sociali.

Possiamo dividere i problemi relazionali in:

  • problemi individuali (difficoltà individuale a relazionarsi in generale);

  • problemi di coppia (tra partner);

  • problemi familiari (genitori- figli);

  • problemi sociali (amici, scuola, lavoro, società).

COSA FARE?

Prima che questi problemi portino ad un sintomo o patologia è importante affrontarli e gestirli nel miglior modo possibile.

Quindi sarà importante chiedere aiuto ad uno psicoterapeuta sistemico-relazionale.


Dott.ssa Romina Venti
Psicologo
Psicoterapeuta Familiare e Relazionale
Via A. Aleardi, n°6
Terni
tel.338/7621194

sito internet: www.rominaventi.it


 

 

ARCHIVIO PUBBLICAZIONI



Dott.ssa Romina Venti

Psicologa - Psicoterapeuta Terni