Dott.ssa Romina Venti

PSICOLOGA - PSICOTERAPEUTA TERNI

psicoterapia individuale, psicoterapia di coppia, psicoterapia familiare

Home » Pubblicazioni

Psicologia e psicoterapia Terni

Disturbi del comportamento alimentare a Terni. (anoressia, bulimia ed alimentazione incontrollata Terni)

AUTORE: ROMINA VENTI

Ormai sono circa 15 anni che mi interesso dei disturbi del comportamento alimentare, infatti già nel 2002 -2003 dopo aver frequentato il corso “1° Certificate of Professional Training in Eating Disorders and Obesity” presso l'AIDAP di Verona, e dopo la mia frequenza volontaria presso l'ambulatorio per i disturbi alimentari di Terni ho continuato ad occuparmi di anoressia , bulimia e disturbo da alimentazione incontrollata, presso il mio studio privato professionale di Terni.


In questi anni, ho conosciuto ragazze,di età compresa tra i 13 e i 40 anni che soffrivano di anoressia e/o bulimia, e donne di età anche superiore con disturbo di alimentazione incontrollata.


Tutte queste ragazze e donne avevano ed hanno in comune un grande disagio e dolore che si portano dentro e che non riescono a tirare fuori, ad esprimere, a gestire in altro modo se non chiudendosi nel sintomo, dietro il cibo, dietro il corpo, cercando di non soffrire, di non provare......


Solitamente si inizia per gioco poi ci si ritrova incastrati in un circolo vizioso alimentare e relazionale che non fa altro che mantenere il disturbo.


Come ormai noto i disturbi del comportamento alimentare colpiscono a due livelli, quello alimentare e fisico, e quello psicologico e relazionale.


Per quanto riguarda il primo si conoscono ormai da tempo gli effetti della denutrizione, evidenziati dal Minnesota Study, che riporto in breve:


  1. atteggiamenti e comportamenti nei confronti del cibo

preoccupazioni per il cibo

collezioni di ricette, libri di cucina e menù

inusuali abitudini alimentari

incremento del consumo di caffè, tè e spezie

occasionalmente introito esagerato ed incontrollato di cibo


  1. modificazioni emotive e sociali;

depressione

ansia

irritabilità e rabbia

labilità

episodi psicotici

cambiamenti di personalità

isolamento sociale


  1. modificazioni cognitive;

diminuita capacità di concentrazione

diminuita capacità di pensiero astratto

apatia


  1. modificazioni fisiche;

disturbi del sonno

debolezza

disturbi gastrointestinali

ipersensibilità al rumore e alla luce

edema

ipotemia

parestesie

diminuzione del metabolismo basale

diminuzione dell'interesse sessuale.


Anche per quanto riguarda le dinamiche di tipo relazionale, ormai la psicologia ha da lungo tempo affrontato questo argomento, fino ad arrivare agli studi del Maudsley Hospital ed all'attuazione di alcuni modelli di trattamento che utilizzano la famiglia come risorsa, coinvolgendola nella modificazione di quelle dinamiche che spesso portano al mantenimento dei sintomi.


Infatti, troppo spesso arrivano genitori che hanno perso il proprio potere, il ruolo in famiglia, che non riescono più a guardare e vedere la propria figlia considerandola come Giovanna, Francesca, Giulia, ecc. ma la vedono come anoressica, bulimica, problematica.......


La prima cosa da fare è ritrovare il proprio ruolo, il proprio potere e tornare a guardare e vedere la propria figlia per quella che è.


Provate a pensare che vostra figlia non è cambiata, è sempre lei quella brava ragazza, studiosa, gentile, educata, ma in questo momento soffre di un disturbo alimentare che è “qualcosa” che lei non riesce a gestire.

Sicuramente in questo momento non ha bisogno di critiche o rimproveri ma di comprensione, accettazione ed in particolare ha bisogno di aiuto.


Per ulteriori informazioni potete contattarmi via e-mail: info@rominaventi.it

oppure telefonicamente il lunedì e martedì mattina dalle 9 alle 10 al cell. 3387621194.



DOTT.SSA ROMINA VENTI

CORSO DEL POPOLO 47

05100 TERNI


sito internet:

www.rominaventi.it

e-mail: info@rominaventi.it

 

 

ARCHIVIO PUBBLICAZIONI



Dott.ssa Romina Venti

Psicologa - Psicoterapeuta Terni